INTRODUZIONE
L'Unione Europea da un lato e le autonomie locali dall'altro stanno assumendo un'importanza sempre maggiore nella vita dei cittadini; l'integrazione europea incide sempre più sulle attività delle comunità, mentre le autonomie locali ampliano i loro interessi e le loro iniziative al di là delle frontiere nazionali. L'autonomia, però, comporta anche un impegno a costruire solidarietà con altri enti e a sostenere i diversi livelli di democrazia, da quello locale a quelli nazionale e sovranazionale: i comuni e le organizzazioni della società civile, allora, possono svolgere un ruolo fondamentale nella costruzione di uno spirito europeo e di una cittadinanza attiva.
Promuovere la reciproca conoscenza e l'integrazione fra i popoli europei diventa fondamentale: uno strumento importante possono essere i gemellaggi, che danno l'occasione alle persone, alle famiglie e ai gruppi di stringere amicizie e di conoscere culture diverse.

I PAESI GEMELLI DI CRESPELLANO
Crespellano mantiene, dagli anni Settanta, rapporti stretti e scambi soprattutto in ambito sportivo con Veseli Nad Moravou, un paese della Repubblica Ceca. Il gemellaggio è stato formalizzato nel 2000 ed è ormai diventata tradizione la presenza a Crespellano di cittadini del nostro paese gemello nei giorni della Festa Fiera. Veseli è un paese con una grande tradizione musicale: pur essendo poco più grande di Crespellano, vanta ben sei bande musicali. Gli scambi proseguono e coinvolgono ad esempio la scuola; alcuni artisti crespellanesi hanno già esposto i loro quadri a Veseli e stanno dando impulso anche a scambi culturali.
Oltre che a Veseli, Crespellano è legata dal 2006 a un comune di Malta, Kalkara, che dopo aver scoperto la quasi omonimia con Calcara ha contattato il nostro Comune chiedendo di instaurare un rapporto di gemellaggio. Pur essendo di dimensioni ridotte è un paese molto vivace: ospita ad esempio la scuola nazionale di restauro. Malta è un paese che spesso i ragazzi scelgono per le loro vacanze-studio e dove un soggiorno per imparare l'inglese costa molto meno rispetto a Londra e ad altre mete: gli scambi con le scuole e con i giovani possono quindi essere particolarmente proficui.

IL COINVOLGIMENTO DEI CITTADINI
I gemellaggi che vale la pena di coltivare sono quelli che danno la possibilità ai cittadini di conoscere persone e culture diverse dalla propria; questa è anche la politica dell'Unione Europea, che sostiene attivamente i gemellaggi che coinvolgano persone e associazioni e non soltantogli amministratori. A Crespellano è stato creato un Comitato per i Gemellaggi, composto da rappresentanti dell'amministrazione comunale, associazioni culturali e sportive, rappresentanti della scuola e della Pro Loco. Il comitato ha il compito di sostenere l'amministrazione nell'organizzazione delle iniziative e dei contatti con i comuni gemelli e di favorire la sensibilizzazione dei crespellanesi alle motivazioni del gemellaggio. Per quanto riguarda gli scambi culturali, un ruolo attivo spetta infine al Comitato Mostre di cui fanno parte artisti del nostro comune.

Sito web di Kalkara

Sito web di Veselì nad Moravou

AddThis Social Bookmark Button